• Santa Famiglia - Ambulatorio per il monitoraggio della gravidanza a termine
  • Santa Famiglia - Ambulatorio per il monitoraggio della gravidanza a termine
  • Santa Famiglia - Ambulatorio per il monitoraggio della gravidanza a termine

Ambulatorio Divisionale per il monitoraggio della gravidanza a termine

Un nuovo servizio a disposizione delle nostre pazienti per render piu sicuri gli ultimi giorni di gravidanza.

Nell'ambito delle proposte Ambulatoriali, la Clinica offre il nuovo servizio di Monitoraggio della gravidanza a termine, dove, raggiunta l'epoca gestazionale di 37 settimane, potrai trovare un team composto da ginecologi ed ostetriche dai quali poter ricevere, ove necessario, informazioni competenti in relazione all'ultima fase della gestazione.
Ti sara' inoltre sottoposto un questionario anamnestico per quantificare eventuali problematiche precedenti o emerse in gravidanza.
In tale sede potrai leggere con tranquillita' un modulo di consenso informato al parto che sia veramente tale, ricevendo chiarimenti e risposte ad eventuali dubbi.
Qualora il travaglio dovesse tardare, ti verranno illustrate tutte le opzioni disponibili in Struttura per l'induzione del parto, che avverra' alla 41 sett+3 gg, con relativa discussione del consenso informato specifico. Tutto questo si aggiunge alla classica valutazione del monitoraggio cardiotocografico, integrato con ulteriori controlli clinici e strumentali, per la valutazione del benessere materno fetale.
Il costo del primo accesso sara' di 30 euro. Il costo dei monitoraggi resta inalterato su quanto finora offerto dalla Clinica.

CONSULENZA PSICOLOGICA

Dal 12 Maggio 2017 sara' attivo un Servizio di Consulenza Psicologica, uno spazio e un tempo di ascolto rivolto alle gestanti e alle neo-mamme, alla coppia, in un percorso individualizzato di sostegno alla gravidanza, al parto, al post-partum e all'allattamento, perche' una gravidanza vissuta bene incide positivamente sul neonato ed e' base di una relazione madre-figlio serena.
Una guida al percorso di Nascita per sostenere la relazione di coppia, vivere le nuove sensazioni, pensarsi genitori

Condividi su Facebook

approfondimenti

il personale